Merkel, 'sul lockdown errore mio, chiedo scusa ai cittadini'

La cancelliera revoca il lockdown totale a Pasqua

Redazione ANSA

BERLINO - "E' un errore che deve essere chiamato come tale e bisogna correggere in tempo". Lo ha detto Angela Merkel in uno statement tenuto subito dopo la conferenza blitz fra Stato e Regioni durante la quale ha annullato il super lockdown dei giorni di Pasqua. "So che questo procura altra insicurezza e chiedo perdono a tutti i cittadini e a tutte le cittadine", ha aggiunto la cancelliera.

Il lockdown rafforzato previsto intorno alle vacanze di Pasqua in Germania è stato revocato da Angela Merkel. Lo scrive l'agenzia tedesca Dpa citando fonti informate a pochi minuti dall'inizio di un nuovo vertice fra governo e Laender.

Angela Merkel aveva invitato a sorpresa i ministri presidenti dei Laender a nuove consultazioni sulle misure anticovid per oggi alle 11. Lo ha annunciato il presidente della Cdu Armin Laschet, parlando al consiglio regionale della Vestfalia. L'invito arriva dopo le forti critiche alle conclusioni del vertice notturno di due giorni fa, che ha deciso il lockdown rafforzato per i giorni di Pasqua e il prolungamento delle chiusure fino al 18 aprile. Laschet ha ribadito al necessità del lockdown. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: