Von der Leyen, Biden apre una nuova stagione Ue-Usa

Michel a Biden, ricostruiamo forte alleanza

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'arrivo di Joe Biden segna "un nuovo inizio" per la partnership globale tra Ue e Usa. E' quanto scrive in un tweet la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen dopo la conversazione telefonica avuta con il "presidente eletto". "Mi sono congratulata con lui per la sua vittoria. Lavorando insieme, un'Unione forte e una forte America possono dare vita a un'agenda globale basata sulla cooperazione, il multilateralismo, la solidarietà e valori condivisi".

In una nota si precisa che anche il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ha parlato oggi con Biden e si è congratulato con lui per la sua elezione a 46esimo presidente degli Stati Uniti e Kamala Harris a futuro vicepresidente. Durante la telefonata Michel ha proposto di ricostruire una forte alleanza transatlantica basata su interessi comuni e valori condivisi. Ha accolto con favore il forte impegno del presidente eletto Biden nei confronti degli alleati dell'America e il suo sostegno alla cooperazione europea.

Michel ha invitato il presidente eletto a una riunione speciale con i membri del Consiglio europeo a Bruxelles nel 2021 per discutere le priorità condivise. L'Ue - precisa la nota - è pronta ad affrontare insieme agli Stati Uniti le sfide urgenti di oggi: la pandemia Covid-19, la ripresa economica, i cambiamenti climatici, la sicurezza e il multilateralismo.

"Adesso è il momento di unire le forze. In un mondo che cambia, la nostra partnership sarà più importante che mai per proteggere i nostri cittadini, rilanciare le nostre economie, fermare il riscaldamento globale e creare un mondo più sicuro. L'Ue e gli Stati Uniti avranno sempre un impatto maggiore quando agiranno insieme", ha aggiunto Michel Il presidente del Consiglio europeo ha anche ringraziato il presidente eletto per il suo chiaro sostegno in merito all'attuazione dell'accordo di recesso che l'Ue ha concluso con il Regno Unito l'anno scorso.

Questo accordo preserva la pace e la stabilità in Irlanda e rispetta pienamente l'accordo del Venerdì Santo. Secondo quanto si apprende la telefonata è durata all'incirca 20 minuti.

Anche "segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha parlato oggi con Joe Biden per congratularsi con lui per la sua elezione a prossimo presidente degli Stati Uniti e Kamala Harris come prossimo vicepresidente. Stoltenberg ha ringraziato il presidente eletto Biden per essere un sostenitore di lunga data della Nato e delle relazioni transatlantiche". Lo riferisce una nota.

I due hanno "discusso dell'importanza dell'Alleanza transatlantica come pietra angolare della nostra sicurezza collettiva. Il Segretario generale ha detto a Biden che non vede l'ora di lavorare a stretto contatto con lui per rafforzare ulteriormente il legame tra il Nord America e l'Europa e per preparare la riunione dei leader della Nato l'anno prossimo".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: