Lamberts (Verdi), M5s è azienda in mano a uno solo

Eurodeputato ecologista, 'vero capo M5s è Casaleggio'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Incontreremo i cinque stelle e ascolteremo quello che hanno da dire. Le nostre preoccupazioni sul M5s sono note. Nonostante votino come noi su moltissimi temi, abbiamo a che fare con un'organizzazione che non è un partito, ma un'azienda nelle mani di una sola persona" e questo "non è in linea con i criteri democratici". Così il co-presidente dei Verdi europei, l'eurodeputato Philippe Lamberts, interrogato sulle aspettative per l'incontro di oggi con il Movimento 5 Stelle.

"Abbiamo visto che il signor Casaleggio, il vero capo del partito - ha sottolineato Lamberts - si sente perfettamente a suo agio quando incontra Steve Bannon, che non è esattamente uno dei pensatori chiave dell'ideologia 'verde'. Siamo molto sospettosi sull'organizzazione, anche se cooperiamo molto bene con le persone" nel Parlamento Ue. "Immaginatevi - ha aggiunto - se due anni e mezzo fa avessimo preso a bordo i cinquestelle: ci saremmo trovati a confrontarci, prima delle elezioni, con la maggiore delegazione nei Verdi che era insieme all'estrema destra" in Italia. Sull'ipotesi di una cooperazione con il M5s, Lamberts ha quindi concluso: "Siamo cauti, molto cauti".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie