Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Israele libera 2 ostaggi a Rafah. Hamas, 'nel blitz 100 morti'

L'Idf conferma l'operazione notturna, con copertura aerea

12 febbraio 2024, 15:22

Redazione ANSA

ANSACheck

Ostaggi liberati, 'tenuti in casa di una famiglia a Rafah ' © ANSA/AFP

Ostaggi liberati,  'tenuti in casa di una famiglia a Rafah ' © ANSA/AFP
Ostaggi liberati, 'tenuti in casa di una famiglia a Rafah ' © ANSA/AFP

TEL AVIV - Israele conferma l'operazione notturna contro Rafah, nell'estremo su della Striscia di Gaza, malgrado i tentativi di dissuaderla dal compierla, e rende noto di essere rouscito a liberare, con l'aiuto di attacchi aerei, due ostaggi rapiti da Hamas il 7 ottobre. Il ministero della Salute di Hamas afferma che l'operazione ha provocato "circa 100 morti": un "orribile massacro contro civili indifesi e bambini, donne e anziani sfollati". Il raid israeliano sulla città al confine con l'Egitto affollatissima di sfollati palestinesi, per Hamas costituisce "una continuazione della guerra genocida e dei tentativi di sfollamento forzato che Israele sta conducendo contro il nostro popolo palestinese". Nella sua dichiarazione, Hamas ha detto che il presidente americano Joe Biden e la sua amministrazione si devono assumere la "piena responsabilità" per le morti di civili.

Da parte sua l'Idf, l'esercito dello stato ebraico, ha confermato l'esito del blitz: "Durante un'operazione congiunta dell'Idf, dell'Isa (il servizio di sicurezza israeliano Shin Bet, ndr) e della polizia israeliana a Rafah, durante la notte, sono stati salvati due ostaggi israeliani, Fernando Simon Marman (60) e Louis Har (70), rapiti dall'organizzazione terroristica Hamas il 7 ottobre dal Kibbutz Nir Yitzhak", si legge in un comunicato. "Entrambi sono in buone condizioni mediche e sono stati trasferiti per accertamenti medici all'ospedale Sheba Tel Hashomer - prosegue la nota -. Le forze di sicurezza continueranno ad operare con tutti i mezzi per riportare a casa gli ostaggi". I due ostaggi "erano trattenuti al secondo piano da terroristi armati che erano presenti nell'edificio e anche in palazzi adiacenti", ha detto il portavoce militare Daniel Hagari, rivelando particolari. La liberazione - ha aggiunto Hagari - è stata accompagnata da raid aerei per "consentire il disimpegno dei soldati e per colpire i terroristi di Hamas nell'area". 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it Israele libera 2 ostaggi a Rafah. Hamas, 'nel blitz 100 morti' - Cronaca - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.