Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'L'inferno in terra', la paura dei palestinesi durante il blitz

'Un bombardamento senza preavviso', dicono i testimoni

12 febbraio 2024, 15:22

Redazione ANSA

ANSACheck

'L 'inferno in terra ', la paura dei palestinesi durante il blitz israeliano a Rafah © ANSA/EPA

'L 'inferno in terra ', la paura dei palestinesi durante il blitz israeliano a Rafah © ANSA/EPA
'L 'inferno in terra ', la paura dei palestinesi durante il blitz israeliano a Rafah © ANSA/EPA
(ANSAmed) - RAFAH, 12 FEB - Majed al-Afifi aveva solo 40 giorni quando è stato ucciso, ha detto suo zio all'Afp a Rafah, dove le forze israeliane hanno bombardato stanotte diverse case mentre salvavano due ostaggi di Gaza. "Il bombardamento è arrivato senza preavviso", ha detto Said al-Hams, 26 anni, nel campo profughi di Rafah. Il neonato è tra le circa 100 persone uccise dalle forze israeliane durante la notte a Rafah, secondo il ministero della Sanità di Gaza. Sua madre è rimasta ferita.

Mentre in Israele c'è stata esultanza per la liberazione dei due ostaggi, a Rafah la gente ha raccontato una notte di paura.

"La situazione era infernale", ha detto Abu Suhaib, che dormiva a decine di metri dal punto in cui le forze israeliane hanno colpito. "Abbiamo sentito il rumore delle esplosioni, come se l'inferno si abbattesse sui civili", ha detto all'Afp. Il 28enne ha detto di aver sentito gli aerei da guerra sparare e un elicottero atterrare. Un enorme cumulo di macerie ora ha preso il posto dei diversi edifici rasi al suolo dagli attacchi israeliani. A fianco delle macerie quel che resta di un palazzetto di quattro piani: i testimoni hanno raccontato che i residenti della casa sono fuggiti due mesi fa, dopo che l'esercito israeliano li aveva avvertiti che sarebbe stata bombardata. Il bombardamento aereo ha lasciato anche cinque vasti crateri, larghi almeno 10 metri e profondi cinque, ha raccontato un giornalista dell'Afp. "Non so dirvi come siamo sopravvissuti alla notte", ha detto Abu Abdullah al-Qadi, che è stato svegliato dal rumore degli spari. (ANSAmed).

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it 'L'inferno in terra', la paura dei palestinesi durante il blitz - Cronaca - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.