Inbee Park torna regina, suo il tetto del mondo

Sudcoreana n.1 a 3 anni dall'ultima volta. Scalzata la Feng

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 APR - Il golf al femminile ritrova la sua regina. A quasi 3 anni di distanza dall'ultima volta, Inbee Park è tornata sul tetto del mondo. Grazie al 2/o posto conquistato nell'HUGEL JTBC LA (LPGA Tour), la sudcoreana ha scalzato dal trono la cinese Shanshan Feng dopo 23 settimane di dominio.
    Riconquistando la vetta, persa nell'ottobre del 2015, per la quarta volta in carriera. "Tutto questo non era nei miei pensieri - ha detto entusiasta la 29enne di Seul -, si tratta di un regalo fantastico. Ma adesso non devo accontentarmi, la classifica è corta e tutto può cambiare ogni settimana". All'olimpionica di Rio de Janeiro 2016 è bastato davvero poco per riprendersi il comando del ranking mondiale. Dopo 2 anni d'infortuni e insuccessi sul green, la Park nel 2018 è tornata a vincere e a divertirsi. Inanellando un trionfo nella Founders Cup lo scorso marzo e altre tre medaglie nelle ultime sei gare. Nel 2016 voleva smettere per dedicarsi alla famiglia, ma ora la Park è tornata a pensare solo al green rientrando nel gotha della disciplina. La più giovane vincitrice della storia a vincere lo U.S. Women's Open, che in carriera ha già coronato il sogno di completare il grande slam, è nuovamente ai livelli di un tempo. E ora non vuole più fermarsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: