Percorso:ANSA > Europa > Consumi e consumatori > Copyright:creativi Ue,campagna cinica da parte 'big'Internet

Copyright:creativi Ue,campagna cinica da parte 'big'Internet

'Da 20 anni millantano fine Internet, Europarlamento voti sì'

04 luglio, 20:37
(ANSA) - BRUXELLES, 4 LUG - "C'è una campagna cinica da parte delle società tech" di internet "che inondano le caselle email degli europarlamentari facendo allarmismo che la direttiva sul copyright sarebbe la fine di internet, ma vi preghiamo di notare che oggi fanno vent'anni dalla loro prima affermazione che misure sul copyright distruggerebbero internet, cosa che non è mai successa". Così 150 rappresentanti dell'industria creativa e culturale europea, dalle associazioni di autori, giornalisti e musicisti sino a editori, produttori cinematografici e tv dei 28, tra cui per l'Italia anche Anica, Siae, Confindustria Radio Televisioni, Pim. Il settore culturale e creativo invita quindi gli eurodeputati a "confermare il mandato sul copyright nel voto in plenaria per sostenere la creazione in Europa", che pesa per il 4,5% del pil Ue e rappresenta 12 milioni di posti di lavoro.

"Abbiamo bisogno di un Internet che sia equo e sostenibile per tutti", concludono così il loro appello in vista del voto di domani all'Europarlamento a Strasburgo. (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA