Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Frontex, a gennaio forte calo arrivi migranti irregolari

Frontex, a gennaio forte calo arrivi migranti irregolari

Sulla rotta balcanica rintracci diminuiti del 30%

12 febbraio, 15:11

(ANSA) - BRUXELLES, 12 FEB - "Il numero di attraversamenti irregolari delle frontiere dell'Unione Europea è sceso a gennaio a quasi 14mila, con un calo di circa un terzo rispetto a dicembre e un valore più o meno in linea con il totale dello stesso mese dell'anno scorso. Quasi tutte le principali rotte migratorie hanno registrato un calo mensile che va dal -71% del Mediterraneo centrale al -30% dei Balcani occidentali". Lo riporta l'ultimo bollettino di Frontex.
    "A invertire la tendenza al ribasso è stata la rotta migratoria dell'Africa occidentale, dove il numero di arrivi ha superato i 6.600 nel solitamente tranquillo periodo di gennaio, quasi il 50% in più rispetto a dicembre e 10 volte la cifra registrata un anno fa: la regione ha rappresentato quasi la metà di tutti i rilevamenti di attraversamenti irregolari delle frontiere a gennaio", prosegue l'agenzia Ue che vigila sulle frontiere comuni europee.
    La rotta balcanica ha segnato un calo del 30% dei rintracci nel periodo preso in considerazione, con soli 740 attraversamenti irregolari registrati nella regione a gennaio 2024, secondo i dati resi pubblici da Frontex. (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati