Oltre l’11% delle famiglie italiane ha difficoltà a scaldare casa

La percentuale è dell’8% in Ue, secondo un sondaggio dell’istituto di statistica europeo

Redazione ANSA

In Italia l'11,1% delle famiglie ha difficoltà a riscaldare adeguatamente la propria abitazione. E' il risultato di un sondaggio Eurostat che vede l'8% della popolazione dell'Ue dichiarare di non essere in grado di mantenere la propria casa adeguatamente calda.

La situazione varia da paese a paese. Le percentuali maggiori sono in Bulgaria (27%), Lituania (23%), Cipro (21%), Portogallo e Grecia (entrambi con il 17%). In Germania il dato è del 9%, in Francia del 6,5%. Austria, Svizzera, Norvegia e Finlandia hanno i punteggi migliori con percentuali inferiori al 2%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: