Von der Leyen, Green Deal più importante oggi di prima del Covid

La presidente della Commissione al Berlin Energy Transition Dialogue

Redazione ANSA

Il Green deal europeo è "ancora più importante" oggi rispetto ai tempi pre-pandemia. E' il messaggio che la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha indirizzato ai partecipanti del Berlin Energy Transition Dialogue. "Il Green Deal europeo è importante oggi come lo era prima del Covid – ha detto von der Leyen – anzi, è diventato ancora più importante".

"È sempre più evidente – ha aggiunto – che la perdita di biodiversità è una delle cause profonde di questa pandemia globale. E mentre gran parte dell'attività mondiale si è congelata durante i lockdown, il nostro pianeta ha continuato a diventare più caldo. Il cambiamento climatico è l'enorme crisi oltre il Covid". Von der Leyen è tornata a indicare nell’idrogeno pulito un "mezzo perfetto per raggiungere il nostro obiettivo di neutralità climatica", in linea con le aspettative della platea, visto che il tema è molto alto nell’agenda politica in Germania.

"Con NextGenerationEU, investiremo nell'idrogeno pulito come mai prima d'ora", ha promesso. "Ento quest'estate, rivedremo l'intera legislazione in materia di clima ed energia – ha ricordato la presidente della Commissione – miglioreremo il sistema di scambio di quote di emissioni dell'Ue, presenteremo proposte per promuovere le energie rinnovabili e migliorare l'efficienza energetica, e vogliamo portare il finanziamento green al livello successivo", cioè "aumentare gli investimenti verdi". Il discorso integrale è disponibile qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: