Ciambetti nominato relatore Regioni Ue per Unione Salute

'Rafforzare resilienza per minacce sanitarie transfrontaliere'

Redazione ANSA

BRUXELLES - Rafforzare la resilienza dell'Ue per le minacce sanitarie transfrontaliere e aumentare il coordinamento tra le regioni europee: questi gli obiettivi che si è dato Roberto Ciambetti, capo della delegazione italiana al Comitato Ue delle Regioni (CdR) dove siede nelle fila dei Conservatori e Riformisti Europei (Ecr), nominato oggi relatore del CdR per l'Unione della salute. "Come regioni - ha sottolineato il presidente del Consiglio regionale del Veneto - dobbiamo portare avanti dal basso verso l'alto la risposta dell'Europa alla pandemia di Covid e lavorare insieme per rispondere meglio alle crisi sanitarie attuali e future".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: