Migranti: da Ue 100 mln aiuti a Libano, Giordania, Iraq

Per comunità locali che accolgono rifugiati siriani

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 27 GIU - Via libera dell'Ue a un nuovo pacchetto di aiuti da 100 milioni di euro per sostenere i rifugiati e le comunità locali in Libano, Giordania e Iraq. I finanziamenti fanno parte del Fondo fiduciario regionale Ue in risposta alla crisi siriana. Lo annuncia la Commissione europea.

Gli aiuti sono destinati al rafforzamento dell'erogazione di servizi pubblici, all'accesso all'istruzione superiore per rifugiati e giovani in situazioni vulnerabili nelle comunità di accoglienza, e ai servizi di protezione per bambini e donne vittime di violenza.

Il nuovo pacchetto di finanziamenti ha un duplice obiettivo, spiega il commissario Ue alle Politiche di vicinato, Johannes Hahn: aiutare i rifugiati a "prendere in mano il proprio destino, permettendo loro di guadagnare un'indipendenza economica", e, al contempo, "sostenere le comunità vicine alla Siria, che offrono ospitalità ai rifugiati, nei loro sforzi per sviluppare le loro economie".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: