Comitato Ue Regioni, agire per avvicinare cittadini all'Europa

Lambertz (CdR), Commissione coinvolga territori in decisioni

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - "L'aumento della partecipazione alle elezioni europee 2019 ha confermato che l'Europa sta a cuore dei cittadini, in particolare delle giovani generazioni. È il momento di utilizzare questo impeto per coinvolgere gli europei in maniera più sistematica anche fuori dalle campagne elettorali, come attraverso un dialogo permanente con i cittadini che includa le autorità locali e regionali. Costruire il futuro dell'Ue è un compito e una responsabilità comune". Così il presidente del Comitato europeo delle Regioni (CdR), Karl-Heinz Lambertz, dopo l'elezione di Ursula Von der Leyen alla presidenza della Commissione Ue.

"Per lottare contro la crisi climatica, le disuguaglianze sociali e assicurare una transizione equa per tutti, le regioni e le città sono attori fondamentali - continua Lambertz in una nota - il CdR supporta una politica di coesione forte per tutte le regioni. La nuova Commissione europea - conclude - dovrebbe sostenere pienamente una maggiore partecipazione di tutti i livelli governativi in ogni fase del processo decisionale europeo".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: