Biglietti gratis a 2.361 18enni italiani per scoprire l'Ue

Partiranno fra agosto e gennaio col programma DiscoverEU

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Sono 2.361 i diciottenni italiani che si sono aggiudicati un biglietto gratuito per un viaggio alla scoperta dell'Unione europea fra l'estate 2019 e l'inverno 2020. Alla terza tornata di candidature, la nuova iniziativa della Commissione europea DiscoverEu, creata sulla falsariga del più noto Interrail, ha raccolto quasi 95mila domande per 20mila tagliandi disponibili. Durante il loro viaggio in Europa - che potrà durare fino a un mese -, i vincitori del pass potranno diventare ambasciatori Ue, postando foto sui social e raccontando le loro avventure in giro per il Continente.

A un anno dalla nascita di DiscoverEU, circa 275mila giovani europei hanno fatto domanda per diventare parte dell'esperienza, per circa 50mila biglietti assegnati. I vincitori della terza edizione saranno contattati presto in modo da poter organizzare i loro spostamenti. Potranno viaggiare, da soli o in gruppi di non più di cinque persone, tra il 1 agosto 2019 e il 31 gennaio 2020. I giovani saranno inoltre invitati a partecipare ai primi meetup di DiscoverEU, che si svolgeranno in varie località dell'Unione, su temi specifici come la sostenibilità o il patrimonio culturale. Il primo di questi incontri sarà a Nimega (Paesi Bassi) il 12-13 luglio. La Commissione Ue annuncerà un nuovo round di candidature entro la fine dell'anno, con altri 20.000 tagliandi in palio.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."