Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Borrell: "L'offensiva su Rafah sarebbe una catastrofe"

L'alto rappresentante su una possibile offensiva israeliana alla località del valico

Redazione ANSA

BRUXELLES - "1,4 milioni di palestinesi sono attualmente a Rafah senza un posto sicuro dove andare, rischiando di morire di fame: le notizie di un'offensiva militare israeliana su Rafah sono allarmanti, avrebbe conseguenze catastrofiche, aggravando la già disastrosa situazione umanitaria e l'insopportabile tributo di civili". Lo scrive su X l'alto rappresentante Ue Josep Borrell.

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha ordinato all'apparato di difesa di preparare i piani per evacuare i civili dall'area di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, come fanno sapere alcuni media citando l'ufficio del premier.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: