Ok ad aiuti per merci e passeggeri su rotaie

150 milioni euro ad operatori come sconti su accesso a infrastrutture

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione europea ha approvato lo schema italiano da 150 milioni di euro per sostenere il settore del trasporto merci su rotaia che il settore dei passeggeri commerciali ferroviari nel contesto dell'epidemia di coronavirus. La misura consente la riduzione dei diritti pagati dagli operatori per l'accesso all'infrastruttura ferroviaria nel periodo che va dal 1 gennaio al 30 aprile 2021.

Nel valutare la misura, la Commissione ha rilevato che, oltre a sostenere una forma di mobilità rispettosa dell'ambiente come il trasporto ferroviario, è proporzionata e necessaria per raggiungere l'obiettivo perseguito, ovvero facilitare il trasferimento modale dalla strada alla ferrovia senza provocare indebite distorsioni della concorrenza. Su tale base, la Commissione ha approvato il regime ai sensi delle norme Ue sugli aiuti di Stato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: