Accordo Ue, sanzioni contro la Cina sugli uiguri

Nel mirino i dirigenti responsabili di violazione diritti umani

Redazione ANSA

BRUXELLES - Accordo tra i Paesi Ue per imporre sanzioni ai dirigenti cinesi implicati nelle violazioni di diritti umani degli uiguri. Sono le prime misure europee contro la Cina dopo l'embargo sulle armi imposto nel 1989 dopo la strage di Tienanmen.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: