Tinagli, Gentiloni promosso da Parlamento Ue con consenso ampio

Non c'è stato bisogno di voto. Contrari solo Gue e Id con Lega

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il commissario designato agli Affari economici Paolo Gentiloni è stato "promosso senza domande aggiuntive" e "non c'è stato bisogno di voto" nella commissione Econ del Parlamento Ue che ha approvato la sua candidatura "con un consenso ampio": lo ha detto la presidente della Econ, Irene Tinagli, eurodeputata del Pd. Solo la sinistra Gue e Id, il gruppo di cui fa parte la Lega, si sono espressi contro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: