Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pfas: Bizzotto (Lega), pronti emendamenti per voto finale Pe

'Battaglia di civiltà per tutela ambiente e salute pubblica'

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - "Sui Pfas siamo alla battaglia finale con il Parlamento Europeo, che voterà la nuova riforma della Direttiva Ue Acque Potabili nella sessione Plenaria del prossimo 22-25 ottobre a Strasburgo. E noi, come avevo promesso a tutti i sindaci dei Comuni Veneti contaminati da Pfas e alle associazioni di cittadini, siamo pronti a ripresentare in aula i miei emendamenti Pfas Zero". Lo dichiara Mara Bizzotto, capogruppo della Lega al Parlamento Europeo, in vista del voto finale sulla revisione della Direttiva 98/83/CE sulla 'Qualità delle acque destinate al consumo umano'. "Vedremo nei prossimi giorni - prosegue - chi firmerà e sosterrà i miei emendamenti che mirano a fissare a quota zero il limite di Pfoa, Pfos e Pfas su tutto il territorio europeo. Il mio è un appello trasversale che rivolgo a tutti i partiti e movimenti presenti in Parlamento, da sinistra a destra, perché quella per i Pfas zero è una battaglia di civiltà per la tutela dell'ambiente e della salute pubblica che non ha colore politico e che riguarda tutti, soprattutto noi Veneti che abbiamo subito un maxi inquinamento che ha coinvolto 350mila cittadini tra le province di Vicenza, Verona e Padova".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: