Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Xylella: Commissione Ue apre procedura infrazione

Inviata lettera messa in mora, non rispettati obblighi

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 10 NOV - "La Commissione europea ha inviato all'Italia una lettera di messa in mora", prima fase della procedura d'infrazione ai Trattati Ue. Lo ha detto Enrico Brivio, portavoce della Commissione Ue per la salute e sicurezza alimentare. "L'Italia - ha aggiunto - non sta rispettando pienamente gli obblighi previsti dal piano di eradicazione della xylella.".

"La decisione di aprire una procedura d'infrazione contro l'Italia sulla Xylella - ha spiegato Brivio - si basa sui risultati dell'ispezione effettuata dall'Ufficio veterinario europeo lo scorso novembre, e sulla valutazione della Commissione europea". L'esecutivo Ue "ritiene che l'Italia non stia attuando tutti i suoi impegni sull'eradicazione, contenimento e sorveglianza della Xylella".

I risultati dell'ispezione condotta dall'Ufficio veterinario europeo lo scorso novembre, alla base dell'apertura della procedura d'infrazione da parte dell'esecutivo Ue contro l'Italia sull'attuazione del piano di eradicazione della Xylella, "saranno presentati alla prossima riunione del Comitato fitosanitario, fissata per il 16 e 17 dicembre". Lo ha precisato il portavoce della Commissione europea, Enrico Brivio. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: