Arriva la firma Ue sulla Legge europea sul clima

Sassoli, neutralità climatica ora è un obbligo vincolante

Redazione ANSA

BRUXELLES - Arriva la firma finale delle istituzioni Ue sulla Legge europea sul clima, che fissa l'obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra al 2030 del 55% rispetto ai livelli del 1990, per raggiungere poi la neutralità climatica nel 2050. La legge è un tassello fondamentale del nuovo Pacchetto Clima della Commissione Ue, il cui lancio è atteso per il 14 luglio a Bruxelles. Presenti alla cerimonia di firma oggi al Parlamento europeo il ministro per l'ambiente portoghese Joao Pedro Matos Fernandes, il presidente della commissione ambiente dell'Europarlamento Pascal Canfin, e il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli.

"Con la firma della Legge europea sul clima oggi trasformiamo la promessa che l'Ue diventerà climaticamente neutra entro il 2050 in un obbligo vincolante", cosi via Twitter il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. "L'EuGreenDeal sta diventando realtà. Il Parlamento europeo è pronto a lavorare sul pacchetto 'Fit for 2030' il prima possibile", conclude Sassoli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie