Evi (Verdi europei), basta allevamenti in gabbia

Eurodeputata, si ascoltino i cittadini sulla petizione

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Con quasi un milione e mezzo di firme, l'enorme successo dell'iniziativa dei cittadini europei End the Cage Age è la conferma che le persone si aspettano un'Europa capace di mettere la parola fine alla crudeltà dell'allevamento in gabbia, che ogni anno costringe oltre 300 milioni di animali a vivere in condizioni disumane, talvolta in uno spazio non più grande di un foglio A4, dove persino girarsi risulta impossibile. Una crudeltà che non ha posto nel ventunesimo secolo, a casa di chi ama definirsi civile". Così Eleonora Evi, eurodeputata dei Verdi europei, vice-presidente dell'intergruppo per il benessere animale e co-presidente del gruppo di lavoro per la fine dell'uso delle gabbie negli allevamenti in Europa. Evi è intervenuta durante l'audizione sulla petizione "End the Cage Age" al Parlamento europeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie