Vinòforum, incontro tra grandi etichette e la cucina d'autore

Rassegna presenta a Roma 810 cantine vitivinicole

Redazione ANSA ROMA

Un mix tra grandi etichette e cucina d'autore, tra divulgazione del vino e business: è questa la proposta di Vinòforum - Lo Spazio del Gusto che torna a Roma, presso il parco Tor di Quinto, dal 10 al 19 giugno. La manifestazione, giunta alla sua la 19^ edizione, è allestita su oltre 12 mila metri quadri con la partecipazione di 810 cantine vitivinicole, chef stellati, ristoranti, enoteche e realtà gastronomiche. Novità della nuova edizione è la Pizza d'Autore in abbinamento ai grandi vini italiani. Gli chef provenienti da Roma e da tutta Italia che si alterneranno nelle cucine a vista dei Temporary Restaurant saranno trenta e rappresenteranno le categorie Casual, Fine Dining, Veg, Internazionale, Mare, Street Food Gourmet. In programma anche The Night Dinner, dieci cene, una per ogni serata di Vinòforum, con posti limitati e disponibili solo su prenotazione, in cui gli ospiti avranno "la possibilità di vivere un'esperienza indimenticabile". Gli chef.

per le singole cene, presenteranno 3 piatti abbinati alla Mixology firmata da Massimo D'Addezio. Nel calendario la Wine Top Tasting, che racconterà l'l'enologia italiana e internazionale: ogni sera una degustazione e un incontro tecnico tenuto da enologi, esperti e degustatori. ''Sono quasi 20 anni- afferma Emiliano De Venuti, Ceo di Vinòforum- che Vinòforum propone un approccio al vino e al cibo di alto livello. Il nostro è un format vincente, che riesce a soddisfare tanto le aspettative degli addetti ai lavori, quanto la curiosità degli appassionati. Ogni edizione alziamo l'asticella proponendo al nostro pubblico un calendario di appuntamenti sempre più interessante.''

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie