A Siena un laboratorio idroponico per indoor farming

Inaugurato al Santa Chiara lab dell'Ateneo

Redazione ANSA SIENA

 Inaugurato questa mattina al Santa Chiara lab dell'Università di Siena il laboratorio idroponico, un progetto unico e innovativo di indoor farming promosso dall'Università di Siena in collaborazione con il ministero Università e ricerca e realizzato da Agritettura per il centro di innovazione dell'Ateneo senese. L'intero impianto è stato realizzato con materiali e componenti sostenibili, così come il sistema di illuminazione intelligente a led e il sistema di fertirrigazione. Lo spazio, ricavato da una ex sala riunioni, è stato suddiviso in modo ottimale al fine di produrre piante da frutto e piante a foglia.

Il Laboratorio consentirà l'applicazione di differenti tecniche di produzione indoor su diverse varietà vegetali anche in contemporanea, ottimizzando gli spazi disponibili in linea con i concetti della Soil Conservation, utilizzando tecnologie per la riduzione del consumo di acqua e producendo prodotti sani, senza l'utilizzo di agrofarmaci e privi di metalli pesanti.

"La creazione di questo innovativo laboratorio rappresenta un ulteriore passo in avanti nella configurazione del centro Santa Chiara lab dell'Università di Siena come luogo di co-creazione e progettazione di soluzioni condivise dove studenti, agronomi, tecnici e ricercatori potranno toccare con mano e conoscere le nuove progettualità in campo agrifood a beneficio della ricerca e dello sviluppo agroalimentare in ottica di sviluppo sostenibile", ha detto il rettore Francesco Frati.

"E' un esempio concreto di come l'ibridazione tra ricerca, innovazione e sperimentazione possano contribuire con soluzioni concrete al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 Onu", ha sottolineato Marcella Gargano, dirigente del ministero Università e ricerca. "Il laboratorio idroponico - ha spiegato Angelo Riccaboni, presidente Santa Chiara lab - si innesta nel percorso di promozione dell'innovazione e nel campo agrifood che il Santa Chiara lab sostiene da tempo con iniziative e progetti a supporto dell'innovazione verso imprese e soluzioni agroalimentari sostenibili". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie