Galateo della Tavola, arriva il libro con le nozioni indispensabili

A proporre la pubblicazione è il Cucchiaio d'Argento

Redazione ANSA ROMA

Arriva il libro-vademecum sul galateo della tavola. A proporre l'iniziativa editoriale è Il Cucchiaio d'Argento dopo la precedente pubblicazione, "Grazie sì, Grazie no", realizzata negli anni Cinquanta. Il nuovo lavoro, dal titolo "Galateo della Tavola-Arte del ricevere, Mise en place, Menu" e curato dal direttore editoriale dei libri di Cucchiaio d'Argento Tatjana Pauli, con la collaborazione dell'esperta di stile Federica Visconti, delinea, rispetto al volume di circa settant'anni fa, "una tavola a regola d'arte moderna, un po' meno rigida, non esclusivamente formale, a volte più essenziale e sicuramente creativa".

"L'obiettivo di Cucchiaio d'Argento Galateo della Tavola- informa una nota- è nella sostanza quello di offrire le nozioni indispensabili, una sorta di abc del galateo, dando poi spazio alla fantasia e alla personalizzazione con cui ricreare l'atmosfera giusta e coerente alla location, all'occasione e ovviamente agli ospiti". Il nuovo libro si suddivide in due macro-capitoli: il "nuovo galateo della tavola" e "mise en place e menu".

Il primo raccoglie tutto quello che c'è da sapere per non sbagliare quando si riceve qualcuno a casa a partire da come invitare, il menu da realizzare, come apparecchiare (la scelta del tavolo, la disposizione dei commensali e delle vettovaglie), come servire, fino a come "sbarazzare" quando tutto finisce. La seconda parte del volume raccoglie un panel di 10 mise en place declinate sulla base dell'alternarsi delle stagioni e delle possibili diverse location di casa. A completare la pubblicazione ci sono 20 menu inediti e una serie di quattro playlist musicali, pensate per ciascuna stagione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie