Chef Bowerman, il punto è aprire in sicurezza non continuare a chiudere

Presidente Ambasciatori Gusto su ipotesi nuovi lockdown

Redazione ANSA ROMA

ROMA - "Bisogna capire come aprire in sicurezza e non come continuare a chiudere". Così all'ANSA la chef Cristina Bowerman, presidente degli Ambasciatori del Gusto, di fronte alle ipotesi di nuove limitazioni delle attività previste per il periodo successivo all'Epifania.

"Siamo nel totale caos. Non sappiamo a chi dare retta. Quello che ci sembra assurdo è che la concentrazione continui ad essere sulla chiusura, cioè sulle norme di sicurezza che riguardano la chiusura, quando è chiaro che il lockdown così come è stato strutturato è stato un fallimento, perché non ha prevenuto più di quanto probabilmente sarebbe accaduto se fossimo stati aperti con determinate norme".

"La visione - sottolinea Bowerman - dovrebbe essere esattamente l'opposto, cioè come aprire in sicurezza. Perché secondo le previsioni degli esperti, l'immunità di gregge attraverso la vaccinazione, che si sta iniziando ora, avverrà ad ottobre quindi come il governo pensi che tutte le attività possano rimanere in questo limbo fino a ottobre non si capisce".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie