Caffè Greco rischia chiusura il 22, al via maratona culturale

A Roma gli storici locali a via Condotti sono sotto sfratto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - Lo storico Caffè Greco, in via dei Condotti 86 a Roma, dovrebbe essere chiuso per sfratto il 22 ottobre prossimo.

Per questo l'associazione Roma Tiberina, che si batte, con Italia Nostra e altre associazioni perché il Caffè Greco continui la sua attività storica, ha organizzato una Maratona culturale nella Sala Rossa del Caffè Greco, dove saranno svolte manifestazioni a partire da domani Mercoledì 16 dalle ore 17 fino alla data prevista per la minacciata chiusura, Martedì 22.

Si tratta di una serie di eventi lasciati in parte alla spontaneità dei collaboratori e degli intervenuti: poesia, musica, teatro.

Lo storico Caffè Greco di Via Condotti è stato punto di incontro di musicisti, drammaturghi, scrittori, intellettuali.

Il contratto contratto di locazione è terminato nel settembre 2017, ma l'attuale affittuario non ha lasciato i locali. Il proprietario potrebbe affittare il locale a cifre ben più importanti, in linea con i prezzi d'affitto della zona, rispetto a quanto viene pagato oggi dal gestore Carlo Pellegrini. La proprietà ha comunque sempre rassicurato di non voler snaturare il Caffé i cui arredi interni sono sottoposti a vincolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA