Coppa del Mondo di Pasticceria, terzo posto per l'Italia

A Lione vince il Giappone, seconda la Francia

Redazione ANSA ROMA

Medaglia di bronzo per il team azzurro in gara a Lione (Francia) alla Coupe du Monde de la Pâtisserie 2023 dopo l'oro conquistato dall'Italia nell'edizione 2021. Il titolo di campione del mondo di pasticceria è del Giappone, seconda la Francia. La squadra italiana in gara per la finale della competizione era formata da Martina Brachetti, Alessandro Petito, Jacopo Zorzi, mentre la direzione tecnica è stata di Emmanuele Forcone con la supervisione del presidente del Club Italia Alessandro Dalmasso. Allenatori del team Italia sono stati Francesco Boccia, Fabrizio Donatone, che, come Forcone, sono Campioni del mondo 2015, Massimo Pica, Lorenzo Puca e Andrea Restuccia, Campioni del mondo 2021. Il palcoscenico mondiale ha visto sfidarsi 17 nazioni arrivate alla finale. Le squadre in gara hanno avuto a disposizione 10 ore per creare i 44 dessert da degustazione e i 3 pezzi artistici, giudicati da una giuria di esperti.

Martina Brachetti, classe 1987, già pastry chef del San Barbato Resort di Lavello, vanta nel suo curriculum vitae importanti esperienze come la formazione nella Maison del Maestro Pierre Hermé, e il ruolo di Commis Pastry ne "La pergola" di Heinz Beck. Alessandro Petito, nato nel 1991, è titolare del Bistrot che porta il suo nome a Castellanza, in provincia di Varese; vanta numerosi premi tra cui miglior entremets al cioccolato e medaglia d'oro per miglior pièce in zucchero a Sigep 2017. Jacopo Zorzi, classe 1989, veneto di origine, milanese d'adozione, dopo la formazione in Cast Alimenti come allievo dell'Alta Formazione Pasticcere, ha maturato importanti esperienze in Italia e all'estero, come quella nel Ristorante Cipriani ad Abu Dhabi; è tuttora pasticcere della Pasticceria Martesana di Milano. Direttore tecnico del team è Emmanuele Forcone con la partecipazione degli allenatori Francesco Boccia, Fabrizio Donatone (entrambi campioni del mondo 2015), Massimo Pica, Lorenzo Puca e Andrea Restuccia (campioni 2021), e la supervisione del presidente del Club Italia Alessandro Dalmasso. "Palestra" del team è Cast Alimenti (Brescia).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie