Covid: iniziata produzione Pfizer pillola Paxlovid ad Ascoli

Supporto Adm per logistica e autorizzazioni avvio produzione

Redazione ANSA ANCONA

(ANSA) - ANCONA, 19 MAG - Nello stabilimento farmaceutico Pfizer di Ascoli Piceno "è cominciata la produzione di Paxlovid, il farmaco in pillola per la protezione da Covid-19, innovativa modalità di contrasto alla pandemia che, al contempo, ha comportato un significativo incremento all'occupazione e allo sviluppo tecnologico sul territorio". L'Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli (Adm) di Civitanova Marche ha prestato il proprio "contributo nel fornire, in tempi celeri, il supporto e le autorizzazioni per poter avviare, una volta importato il principio attivo, il processo di produzione/trasformazione e confezionamento del medicinale, a fronte della complessità delle procedure doganali richieste, dalla costituzione di una garanzia globale adeguata ai volumi produttivi fino al rilascio dell'autorizzazione al cosiddetto 'perfezionamento attivo'".
    Adm "prosegue la sua mission a tutela della salute dei cittadini senza abbassare la guardia sulle misure sanitarie e si dimostra sempre pronta a collaborare con le aziende locali a sostegno dell'occupazione e dello sviluppo del territorio".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA