Coronavirus: passeggeri scendono dalla nave a Civitavecchia

Negativi gli accertamenti sulla coppia di Hon Kong in isolamento nell'ospedale della costa Smeralda

Redazione ANSA ROMA

Hanno iniziato a sbarcare dalla Costa Smeralda ormeggiata al porto di Civitavecchia i 1143 passeggeri che avrebbero dovuto sbarcare ieri e che sono rimasti bloccati a bordo per il sospetto caso di Coronavirus, poi rientrato. "A bordo c'è stata la massima tranquillità e hanno gestito le cose bene - racconta Filippo Rossi, un uomo di Monterotondo, in provincia di Roma, che è stato tra i primi a lasciare la nave - c'è stata però preoccupazione anche perchè si sono rincorse tante voci fino all'ultimo e le informazioni le avevamo solo da fuori. Menomale che è andato tutto bene". Sul molo 12 del porto di Civitavecchia stanno affluendo decine di pullman per trasferire i croceristi che si trovano ancora a bordo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA