Distrofia retinica,2 bimbi recuperano vista con cura genica

A Roma, fratellini di 8 e 3 anni con stessa malattia ereditaria

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Un bambino di 8 anni e la sorellina di 3, affetti dalla stessa forma di distrofia retinica ereditaria, hanno riacquistato la vista in seguito al trattamento con terapia genica. Gli interventi sono stati eseguiti in collaborazione dalle unità di Oculistica della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nell'ambito di un progetto avviato nel 2021 per la gestione comune di pazienti pediatrici e adulti affetti da degenerazioni retiniche ereditarie. La bambina che ha riacquistato la vista è la più giovane paziente in Italia ad aver ricevuto questo trattamento.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA