Maire Tecnimont: NextChem completa impianto riciclo poliestere

Struttura installata a Chieti

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 06 APR - NextChem ha ultimato la realizzazione del primo impianto dimostrativo in Italia di riciclo chimico di pet e poliestere da tessuti nell'ambito del progetto Demeto. L'impianto è installato a Chieti, nel Parco Tecnologico d'Abruzzo.

NextChem ha il ruolo di sviluppatore e co-licensor della tecnologia di depolimerizzazione, di cui è titolare la start-up svizzera gr3n, oltre a quello di progettista e realizzatore dell'impianto. Diverse tipologie di materiali, incluse le fibre tessili a base poliestere, saranno testate nell'impianto, in grado di riciclare quasi il 100% del materiale in entrata, pari a un milione di kg/anno. Il progetto è stato affiancato da un Industrial Advisory Board, di cui fanno parte aziende come Unilever, Coca-Cola, Oviesse, Danone, Henkel e diverse altre.

"Siamo molto orgogliosi di aver realizzato questo impianto, primo nel suo genere in Italia e tra i primi in Europa, in particolare in un momento in cui si stanno iniziando a creare, in Italia come negli altri Paesi europei, sistemi nazionali di raccolta e riciclo dei rifiuti tessili, in attuazione della normativa", afferma l'amministratore delegato del Gruppo Maire Tecnimont e di NextChem Pierroberto Folgiero. "Siamo convinti - aggiunge - che questa tecnologia possa dare molti frutti in futuro per realizzare più compiutamente un modello di economia circolare a scala industriale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA