Energia: Veronesi, nuovo digestore biogas da 2,5 mln

Redazione ANSA VERONA

(ANSA) - VERONA, 05 GIU - Proprio in coincidenza con la Giornata mondiale dell'ambiente: entra in funzione oggi a Quinto di Valpantena (Verona) il quinto digestore anaerobico del Gruppo Veronesi per la produzione di biogas. Si tratta di un investimento di 2,5 milioni di euro, in economia circolare, che consentirà di recuperate il 100% delle acque reflue provenienti dai siti di produzione avicola AIA. Iinsieme agli altri già operativi, il nuovc impianto permette di produrre biogas, energia elettrica e termica da fonti rinnovabili. I 'digestori' anaerobici consentono di trattare tutti i fanghi prodotti dalla depurazione del 100% delle acque reflue degli stabilimenti di produzione avicola Tutti gli impianti di biogas del Gruppo, realizzati grazie ad un investimento complessivo di oltre 20 milioni di euro, sono altamente tecnologici e gestiti da personale specializzato, secondo modalità operative e rigidi protocolli. Oltre alla generazione di energia, il processo di trattamento dei reflui organici prevede la restituzione di acqua depurata nell'ambiente. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie