Enea, arriva "giardiniere virtuale" per le nuove aree verdi

App per smartphone e tablet, la pianta giusta per ogni luogo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - Arriva il "giardiniere virtuale" per progettare le aree verdi nel rispetto della natura, con le specie della flora italiana, individuando quelle più idonee sulla base dell'area geografica e delle caratteristiche ambientali. Si chiama Anthosart Green Tool ed è il risultato di un progetto omonimo coordinato da Enea (in collaborazione con Forum Plinianum e Società Botanica Italiana e finanziato dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca) che punta a ridurre i costi di gestione delle aree verdi e il consumo di acqua, ma anche a scoprire eventuali utilizzi alternativi delle piante nell'alimentazione e nell'artigianato e i loro legami con l'arte, la letteratura, la musica e il territorio.

Disponibile gratuitamente anche per smartphone e tablet, questo "giardiniere virtuale" pensato per vivaisti, progettisti, amministratori e privati cittadini consente di selezionare un set di specie presenti nel nostro Paese tra le oltre 1.400 disponibili nel database per allestire spazi verdi ed accedere a un corredo di informazioni con l'obiettivo di promuoverne il valore ambientale e culturale, nel rispetto delle esigenze di tutela della natura.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie