Francia,verso divieto voli su tratte servite da treni veloci

Primo sì da Assemblea nazionale, quando treno è sotto 2 ore 30

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 13 APR - L'Assemblea nazionale francese ha votato in prima lettura un emendamento a un disegno di legge sul clima che sopprime alcune le linee aeree interne, quando lo stesso tragitto è percorso da treni in meno di 2 ore e 30. Lo scrive Le Figaro.

L'emendamento, secondo il ministro dei Trasporti, Jean-Baptiste Djebbari, elimina le linee aeree che collegano Parigi-Orly con Nantes, Lione e Bordeaux. La Convenzione dei cittadini per il clima, organo consultivo dell'Assemblea, aveva chiesto di vietare i voli su tratte percorse dai treni in meno di 4 ore.

Il governo ha scelto il limite delle due ore e mezzo per non lasciare isolati territori centrali lontani dal mare, salvando così la rotta aerea Parigi-Marsiglia. La cosa ha provocato le proteste degli ambientalisti e di France Insoumise. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie