mobilitARS, muoversi in modo sostenibile dopo la pandemia

Convegno digitale dal 4 febbraio sulla mobilità urbana green

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 27 GEN - Dal 3 febbraio 2021, per quattro mercoledì mattina, si terrà mobilitARS, un grande simposio digitale per discutere e diffondere proposte per una mobilità urbana sostenibile, che garantisca la salute dei propri cittadini in un contesto di emergenza climatica e sanitaria.

Nei 4 mercoledì mattina di febbraio, visioni, progetti e best practice provenienti dalle città, dalle università e dagli studi saranno presentate al pubblico affinché la cultura della nuova mobilità urbana possa diffondersi nella penisola.

La finalità delle quattro mattinate è offrire un "vaccino" con proposte ai problemi per lasciarsi alle spalle, nell'era post Covid, e in un'ottica di efficienza: traffico, inquinamento, sicurezza stradale, sedentarietà, consumo di suolo, esaurimento delle risorse.

L'evento è progettato e organizzato da Bikenomist, società milanese specializzata nella comunicazione della bicicletta, con il supporto e la partnership di Selle Royal Group, azienda internazionale di selle e accessori per il ciclismo.

Un approccio interdisciplinare permetterà di parlare di economia, di transizione ambientale, di user experience delle città insieme a Luca Mercalli (Società Meteorologica Italiana) Francesca Racioppi (Organizzazione Mondiale della Sanità), Padre Joshua Kureethedam, (Settore di "Ecologia & Creato", Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale della Santa Sede), e numerosi esponenti del mondo dell'accademia, quali Paolo Pileri, Cristina Renzoni e Lorenzo Pagliano, del Politecnico di Milano, Edoardo Croci dell'università Bocconi, Stefano Maggi dell'università di Siena, Francesco Musco e Elena Ostanel dello IUAV e ancora molti tecnici e dirigenti delle amministrazioni comunali italiani.

Saranno così riportate le buone pratiche provenienti da Valencia, Copenhagen, Bologna, Milano, Roma, Parma, Reggio Emilia, Rimini e altre. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie