Aumentano i diesel in Europa, +18% negli ultimi 18 mesi

Per il sito Transport & Environment sono arrivati a 51 milioni

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Nonostante il dieselgate e le campagne anti-inquinamento, il numero di veicoli diesel in Europa è aumentato del 18% negli ultimi 18 mesi, fino ad arrivare a 51 milioni. Lo rivela una ricerca del sito ambientalista Transport & Environment.

Dal 2016 (dopo lo scoppio del Dieselgate nel settembre 2015) l'aumento dei veicoli è stato del 74%. Quasi un quinto dei 51 milioni di diesel europei circola in Germania (9,9 milioni).

Seguno Francia (9,8), Regno Unito (8,5), Italia (6,7), Spagna (3,8) e Belgio (2,3).

Fra le marche dei diesel circolanti, la più rappresentata è Volkswagen (11,6 milioni), seguita da Renault-Nissan (8,1) e Psa (7,2, senza Opel e Vauxhall).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie