Smog: Piemonte, le strategie della Regione per aria migliore

Marnati, abbiamo idee chiare su misure necessarie

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 27 NOV - Dalla mobilità sostenibile, con il rifinanziamento dei due bandi per l'acquisto di nuove tipologie di veicoli, ai progetti sul Recovery Fund, fino alla nuova programmazione dei fondi Ue: questi i fronti su cui il Piemonte si attiverà per abbattere lo smog.

Sul versante della rottamazione dei veicoli, due delibere approvate questa mattina dalla Giunta Cirio integrano i bandi già in vigore con 550 mila euro di contributi a fondo perduto.

Sul Recovery Fund, il settore Ambiente ha presentato progetti per più di 2,5 miliardi per idrogeno, piste ciclabili, rinnovo dei mezzi del trasporto pubblico, sostituzione di caldaie, rottamazione di veicoli, forestazione urbana, teleriscaldamento.

"Abbiamo le idee chiare - commenta l'assessore all'Ambiente della Giunta Cirio, Matteo Marnati - sulle misure necessarie per risolvere il problema della cattiva qualità dell'aria. Se venissero finanziati i nostri progetti si risolverebbero tante criticità, e sono convinto che il Governo finanzierà tutti gli interventi richiesti perché in linea con i piani nazionali. Non ci sono progetti territoriali ma di interesse e respiro regionale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie