Eni, Palazzo Mattei illuminato di arancione nella Giornata contro la violenza sulle donne

Proiettato un tulipano origami con la scritta #ioConLei

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Il Palazzo Mattei, storica sede dell'Eni nel quartiere Eur di Roma si illumina di arancione per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Questa sera, rende noto il gruppo petrolifero in una nota, sull'edificio verrà proiettato un tulipano origami arancione con la scritta #ioConLei per sostenere l'iniziativa "Orange the the World" la campagna delle Nazioni Unite, che prende il via oggi in occasione della Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne per arrivare al 10 dicembre, anniversario della dichiarazione universale dei diritti umani.
    Eni conferma così "il proprio impegno per la promozione dell'uguaglianza di genere e per la lotta contro ogni forma di discriminazione e maltrattamento, sottolineando come la violenza contro le donne sia una delle più pervasive violazioni dei diritti umani a livello globale".
    Inoltre il gruppo energetico, che tra l'altro "è attivamente impegnato nella promozione della parità di genere, per raggiungere l'uguaglianza e l'empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze", dedicherà "ampio spazio sul proprio sito eni.com e sulla intranet aziendale MyEni", dove saranno promosse "tante iniziative di comunicazione interna per sensibilizzare tutti i dipendenti di Eni nel mondo che diventano protagonisti e testimoni di #IoConLei per dire insieme stop alla violenza sulle donne.
    L'azienda metterà a disposizione dei suoi dipendenti un servizio di consulenza, gratuito e confidenziale, attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24 per le persone vittime di violenza o di molestie di genere. Sono come sempre previste azioni di formazione dei dipendenti con corsi sui diritti umani, sulla parità di genere e contro le molestie". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA