Falck Renewables, via libera Comune Beuningen a parco eolico

Impianto nei Paesi Bassi con coinvolgimento comunità locale

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 24 NOV - Il consiglio comunale di Beuningen ha approvato il piano regolatore e il permesso ambientale che permetterebbero la costruzione di un progetto eolico proposto nella provincia di Guelders (Gelderland), nei Paesi Bassi. Lo rende noto Falck Renewables.

L'impianto eolico, di cinque turbine, è sviluppato da Falck Renewables, attraverso la sua filiale olandese Falck Renewables Nederland, che possiede una quota pari al 25% del progetto, in collaborazione con la cooperativa energetica EnergieVoorVier e l'utility olandese Eneco.

Il progetto è incentrato sul coinvolgimento della comunità locale: il 50% è detenuto dalla cooperativa energetica locale EnergieVoorVier. I residenti che sono membri della cooperativa potranno investire nel parco eolico e beneficiare direttamente del valore creato dalla produzione di energia rinnovabile. Parte dei proventi dell'impianto saranno destinati a un fondo gestito da residenti e rappresentanti di Ong con lo scopo di sostenere iniziative ambientali presentate dalla comunità locale. I pagamenti relativi ai diritti d'uso dei terreni saranno distribuiti tra i proprietari e i residenti.

"La decisione del Comune di Beuningen è un importante risultato nel processo di autorizzazione. Questo è il nostro primo progetto nei Paesi Bassi e siamo felici di collaborare fianco a fianco con la comunità di Beuningen. Come per gli altri nostri progetti in Europa, il nostro obiettivo è mettere le esigenze locali al centro della nostra proposta progettuale", afferma Carmelo Scalone di Falck Renewables. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA