Ambiente: Barricalla inaugura nuovo parco fotovoltaico

Impianto modello per smaltimento rifiuti produce energia pulita

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 19 OTT - Barricalla, l'impianto-modello per lo smaltimento di rifiuti speciali alle porte di Torino, ha inaugurato un nuovo parco fotovoltaico. Quasi 2mila moduli fotovoltaici, per una produzione complessiva di 663 KW, che si aggiungono ai 2.925 precedenti, di circa 1 MW, divenendo così una vera e propria fonte di energia solare capace di produrre 1,9 GWh l'anno, pari al fabbisogno di 3.000 persone (circa 600 famiglie) in dodici mesi.

"Si tratta di un risultato importante che porta la nostra società, eccellenza nella gestione dei rifiuti speciali, a diventare modello di innovazione sociale in cui l'impresa, l'ambiente, il territorio e la sua comunità si fondono in modo ideale - commenta Mauro Anetrini, presidente di Barricalla Spa.

-. Oggi non inauguriamo solo un nuovo impianto fotovoltaico, ma facciamo un altro passo per la costruzione del futuro, mettendo a disposizione degli abitanti della zona nord ovest di Torino un'importante fonte di energia pulita".

"Oggi Barricalla non è solo un parco con molti alberi - sottolinea Alessandro Battaglino, presidente del comitato esecutivo di Barricalla Spa - ma soprattutto è una fonte che si alimenta di anno in anno per far sgorgare energia pulita, che oggi viene immessa in rete e magari domani potrà alimentare veicoli per un'ideale zona di interscambio tra la cintura e la città". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA