Nucleare: sindaco Trino, impianti seri sono una risorsa

Redazione ANSA VERCELLI

"Se alcune zone di Trino fossero all'interno dei siti idonei ad ospitare il Deposito Nazionale Unico, noi non ci opporremmo a priori. Sarà utile sedersi attorno al tavolo per discutere, e capire tutti i benefici e le eventuali criticità. Il sindaco non ha autocandidato la città ad ospitare il deposito, perché non può farlo, ma si è detto disponibile a valutare, dimostrandosi non contrario a priori alla possibilità". Daniele Pane torna sulla questione del deposito unico per le scorie radioattive e l'eventuale inserimento di Trino (Vercelli) nella Cnapi, la carta con le aree idonee ad ospitarlo.

"Io ho detto che se Trino rientrerà mai all'interno delle aree potenzialmente idonee, e ad oggi non lo sa nessuno, ci siederemo attorno a un tavolo per capire a fondo quali potranno essere i benefici da portare al nostro territorio e alle generazioni future, e che tutto venga fatto nella casi in massima sicurezza - spiega il primo cittadino -. Non possiamo pensare di lanciare i rifiuti nello spazio e nemmeno sperare che il 'vicino di turno' se li prenda e stia zitto. Gli impianti seri e fatti bene, e questo sarebbe uno di quelli, sono una risorsa importante del territorio e dell'intero Paese italia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie