Energia: Costa, giornata storica verso la decarbonizzazione

Con firma dm in attuazione Milleproroghe al via autoproduzione

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 15 SET - "La firma del decreto ministeriale di attuazione del Milleproroghe sui progetti sperimentali di comunità energetiche è l'inizio di un nuovo capitolo nella storia energetica e ambientale del nostro Paese: le famiglie italiane, le imprese, le associazioni potranno autoprodurre e consumare energia rinnovabile, installando gli impianti". Lo afferma, in una nota, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa a proposito della firma del decreto ministeriale con cui si rende operativa una misura introdotta nel decreto Milleproproghe per lo sviluppo delle comunità energetiche e dell'autoconsumo. "Un nuovo capitolo anche nel panorama energetico europeo, visto che l'Italia è tra i primi paesi Ue a inaugurare il modello dell'autoconsumo collettivo e delle comunità energetiche" sottolinea il ministro Costa. "La riconversione ecologica del nostro Paese - aggiunge - passa da svolte come queste, che il M5S ha sempre sostenuto e incoraggiato. Ciò significa incentivare scelte ambientalmente virtuose, in un'ottica di distacco dalle fonti fossili per puntare sull'energia pulita, che deve essere sempre più il nostro presente e il nostro futuro. Insieme al superbonus al 110% per l'efficientamento energetico delle nostre abitazioni, questa misura costituisce un incentivo allo sviluppo ecosostenibile e alla filiera del settore, con un notevole risparmio dal punto di vista economico e un altrettanto significativo guadagno in termini di riduzione delle emissioni. Oggi - conclude - è una giornata storica verso la decarbonizzazione dell'Italia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie