Clima: Gasbarro, vediamo se i grandi ascolteranno i giovani

L'attivista italiana di Fridays For Future a New York

Redazione ANSA ROMA

NEW YORK - "Oggi è il giorno più importante, quello del summit dei grandi della Terra. Noi giovani siamo molto curiosi di sapere se il nostro vertice ha portato dei cambiamenti e come hanno saputo interpretare tutte le nostre proposte". Lo ha detto in un video inviato all'ANSA Federica Gasbarro, l'attivista romana di Fridays For Future invitata dall'Onu a partecipare allo Youth Climate Summit che si è tenuto sabato scorso a New York.

Oggi Federica sarà presente anche al Climate Action Summit, l'evento principale delle Nazioni Unite, che raccoglie capi di Stato e di governo, imprenditori, ong e attivisti. Per l'Italia ci saranno il premier, Giuseppe Conte, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa.

"Siamo giovani agguerritissimi, pieni di energie, di idee, e soprattutto siamo inarrestabili - ha aggiunto l'attivista romana, 24 anni, studentessa di Scienze naturali - sarà meglio per loro che facciano qualcosa di davvero concreto e lungimirante, e soprattutto che si passi dall'ambizione all'azione nei prossimi mesi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA