Allarme dall'Anbi, rischio siccità in Sicilia in estate

Le risorse sotto il livello dell'inizio del 2020

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 25 FEB - Pur essendo cresciute di una quarantina di milioni di metri cubi da dicembre, le disponibilità d'acqua in Sicilia rimangono abbondantemente sotto i livelli di inizio 2020 (-210,36 milioni di metri cubi), prologo ad un'annata particolarmente siccitosa.

A metterlo in evidenza è il report settimanale dell'Osservatorio sulle Risorse Idriche, attivato dall'ANBI, il cui Presidente, Francesco Vincenzi, guarda con preoccupazione all'arrivo dei mesi caldi: "Permanendo l'attuale tendenza idrica, si preannunciano gravi problemi per l'approvvigionamento d'acqua all'agricoltura dell'Isola, penalizzata anche da schemi irrigui incompiuti." (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie