Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cresce islamofobia in Spagna, 546 incidenti nel 2017

Report della Plataforma Ciudadana contro intolleranza religiosa

02 marzo 2018, 16:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
(ANSAmed) - MADRID, 2 MAR - Cresce l'islamofobia in Spagna, dove nel 2017 sono stati registrati 546 incidenti di odio o intolleranza, dei quali i due terzi, circa 386, in Internet. E' quanto si evince dal rapporto annuale sull'islamofobia 2018, presentato oggi alla Casa Arabe di Madrid dalla Plataforma Ciudadana contra la Islamofobia.

In aumento i messaggi di ostilità nei confronti della comunità musulmana da parte di leader politici, gli attacchi a moschee, le campagne mediatiche contro l'apertura di nuovi centri di culto, ma anche le aggressioni e discriminazioni di donne musulmane e il proliferare di messaggi di odio e fake news con messaggi xenofobi nelle reti sociali.

Degli incidenti rilevati lo scorso anno, il 21% erano atti diretti contro le donne e il 4% contro bambini, mentre il 7% contro moschee e centri di culto, l'8% contro uomini e il 4% contro non musulmani. Per regioni, la Catalogna è stata quella che ha registrato un maggior numero di incidenti di carattere islamofobico - soprattutto dopo le stragi di matrice jihadista di Barcellona e Cambrils - seguita dall'Andalusia e dalla Comunità Valenciana. La Plataforma Ciudadana è un'associazione nazionale indipendente costituita nel 2011 dal Centro Culturale Islamico di Valenzia, dal Movimento conto l'intolleranza e dalla Giunta Islamica, membro del Consiglio delle vittime di reati di odio e discriminazione, organismo pioniere e punto di riferimento in Europa. (ANSAmed).

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it Cresce islamofobia in Spagna, 546 incidenti nel 2017 - Politica - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.