Cambiaghi, Open Italia grande chance

Assessore sport Lombardia: "Sport fondamentale, noi disponibili"

Redazione ANSA SOIANO DEL LAGO (BRESCIA)

(ANSA) - SOIANO DEL LAGO (BRESCIA), 03 GIU - "L'Open d'Italia è una grande festa di sport, siamo felici di ospitare eventi del genere". Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani della giunta lombarda guidata dal presidente Attilio Fontana (che mercoledì ha giocato la Rolex Pro-Am d'apertura del torneo), presente al Gardagolf di Soiano del Lago per seguire il rush finale della 75/a edizione della massima rassegna nazionale di golf, ha espresso soddisfazione "per una rassegna all'insegna di campioni, giovani e turisti. Ed è per questo motivo - ha sottolineato la Cambiaghi - che la Regione Lombardia sarà sempre pronta ad ospitare manifestazioni di questo tipo. Siamo alla quarta consecutiva, un motivo di orgoglio. 'La quinta?' Perché no. Non appena varcato il cancello d'ingresso del Gardagolf ho sentito parlare 3 lingue diverse. E ho apprezzato una bella affluenza di gente con turisti provenienti da diversi paesi che possono ammirare storie e bellezze di questa Regione. E, ancora: tanti bambini felici che hanno avuto la fortuna di provare questa disciplina, assolutamente non d'élite. Il connubio giovani-sport è di fondamentale importanza. Insieme al Coni e al Miur vogliamo promuovere sempre di più l'attività sportiva.
    Finalmente abbiamo anche un governo, e quando ho saputo che il ministro dell'Istruzione (Marco Bussetti, ndr) è anche un insegnante di educazione fisica ho davvero fatto i salti di gioia. Spero ci sia l'occasione - ha concluso la Cambiaghi - per sviluppare un progetto che già esiste e va solo attuato nel migliore dei modi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA