WGC, McIlroy come Woods e Johnson

3/o titolo per nordirlandese che vince in Cina. Molinari 22/o

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 NOV - Come Tiger Woods e Dustin Johnson.
    Rory McIlroy vince il WGC-HSBC Champions e diventa il terzo giocatore nella storia del golf a imporsi in tre diversi tornei del World Golf Championship, il mini-circuito mondiale. "E' una felicità immensa - la gioia di McIlroy - arrivata dopo un anno sensazionale. Sono davvero soddisfatto". Dopo quelli 2014 (Bridgestone Invitational) e 2015 (Cadillac Match Play) il nordirlandese ha calato il tris con un successo al fotofinish, arrivato in Cina alla prima buca di spareggio.
    A Shanghai il 30enne di Holywood ha respinto l'assalto di Xander Schauffele superandolo con un birdie al play-off. E' sfumata così la doppietta, dopo l'exploit 2018, per l'americano.
    Periodo d'oro per McIlroy, al quarto trionfo stagionale per un 2019 da incorniciare dove s'è laureato campione della FedEx Cup e PGA Player of the year. Sul percorso del Sheshan International Golf Club con 269 (-19) il nordirlandese ha chiuso una settimana perfetta grazie a un week-end impeccabile caratterizzato da due prove bogey-free. In Cina 22/o posto (281, -7) per Francesco Molinari, 49/o (289, +1) per Andrea Pavan, il secondo azzurro in gara. Continua l'escalation di McIlroy. Secondo nel world ranking il nordirlandese punta a ritornare il numero uno ai danni di Brooks Koepka, ai box per un infortunio al ginocchio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: