Nel 1895 prima edizione, la storia centenaria dello Us Open

Inglese Rawlins vinse il trofeo n.1, in 4 detengono record successi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - Lo U.S. Open è uno dei quattro major del golf. Insieme all'Augusta Masters, l'Open Championship e il PGA Championship è nell'élite dei tornei a livello mondiale. E vanta una storia lunga oltre un secolo. Con la prima edizione datata 4 ottobre 1895. Sul campo di 9 buche del Newport Country Club (Rhode Island) l'esordio assoluto di un evento diventato super. Giocato inizialmente in un solo giorno con la sfida tra 9 professionisti e 1 amatore. Il primo a scrivere il proprio nome sull'albo d'oro fu l'inglese Horace Rawlins, che oltre al trofeo s'aggiudicò anche un premio di 150 dollari e una medaglia d'oro.
    La prima edizione della rassegna a 72 buche, estesa su 2 giorni, si giocò invece nel 1898. Willie Anderson, Bobby Jones, Ben Hogan e Jack Nicklaus, con 4 vittorie a testa, detengono il record di successi. Di un evento che al contrario del Masters non viene disputato sempre sullo stesso percorso ma che cambia continuamente di anno in anno. Con la scelta dei green, veloci e tecnici, da sempre immutata. Per un torneo che si appresta a festeggiare la 118/a edizione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: