Un green nell'ex Velodromo, Montali 'un campo per tutti'

Il dg del progetto Ryder Cup 2022: "Pronto a settembre"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - "All'interno dell'ex Velodromo di Roma sorgerà un campo pratica da golf aperto a tutti". Il direttore del progetto Ryder Cup 2022, Gian Paolo Montali, rivela che l'accordo tra Eur Spa e la Federgolf per realizzare un green (per un massimo di 240 giorni) all'interno del cratere della vecchia struttura olimpica è ormai cosa fatta. "Ho incontrato Roberto Diacetti, presidente di Eur Spa, che insieme a Carlo Scatena, presidente del Comitato Regionale Lazio Fig, mi ha chiesto di appoggiare questo progetto davvero ambizioso. La risposta poteva essere soltanto affermativa visto che noi siamo dei facilitatori. Il lavoro intrapreso verso la sfida italiana tra Usa ed Europa del 2022 (che si giocherà al Marco Simone Golf & Country Club) sta dando i suoi frutti. Quello che avevamo promesso stiamo rispettando". Tempi record per la struttura che nascerà. "Presto inizieranno i lavori e per la fine di giugno è prevista la pre-inaugurazione. Con il campo che sarà fruibile al pubblico dai primi giorni del mese di settembre. L'Eur è un'area strategica e per noi avere la possibilità di contare su una struttura del genere è significativo. Vogliamo portare più gente possibile a giocare e a divertirsi in un campo pratica pubblico.
    Gratuito. L'Eur Spa s'è mostrata entusiasta all'idea e questo vuol dire molto. Intanto - ha concluso Montali - ci prepariamo per la 75/a edizione dell'Open d'Italia (in programma a Soiano del Lago dal 31 maggio al 3 giugno) che verrà trasmesso anche in chiaro sulla Rai. E questo è un altro obiettivo centrato del progetto Ryder Cup 2022".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA